logo
richiesta estesa > Prenotazione
Prenotazione

Un lieto fine da favola

O meglio: switch me off, Stefano!

A chi desidera concludere in bellezza la propria giornata, suggeriamo una cena all’Hotel Marica 4**** a Ega! Per piaceri del palato e indimenticabili momenti regali.

Nella vita di tutti i giorni non mi definirei propriamente una principessa...

...Piuttosto amo descrivermi come una frenetica workaholic. Eppure oggi qualcosa mi ha spinta a staccare la spina e ad entrare in modalità stand-by. Perché mai, direte voi?!
Beh, la principessa che è in me evidentemente ha sentito il bisogno di godersi questa splendida giornata di sole! Inoltre, un italiano verace dal sorriso d’oro mi ha appena promesso una serata davvero speciale: mi attende una favola in grande stile nell’incantevole cornice dell’Hotel Marica!

Dopo un’intensa giornata sugli sci, faticosa ma allo stesso tempo splendida, non vedo l’ora di godermi quel succulento lieto fine che mi è stato promesso: una cena con i fiocchi.
Modalità principessa: ON. Mi preparo per la serata facendomi bella nell’elegante bagno della mia stanza d’hotel. Do ascolto al mio stato d’animo e per l’occasione decido di indossare i tacchi a spillo.

Abendessen-Melanie-QUADRATISCH-2.jpg
Abendessen-Melanie-QUADRATISCH-1.jpg

Frizzante ed esuberante

Sorseggio l’aperitivo al bar e presto mi faccio coinvolgere dalla piacevole atmosfera creata dagli altri ospiti dell’hotel: qui qualche risata giocosa, là qualche episodio memorabile avvenuto sulle piste. Che meraviglia! Carola, la proprietaria di casa, mi accoglie con un caloroso sorriso. E chiaramente ha in serbo per me un consiglio frizzante: uno spumante dell’Alto Adige, Peter Zemmer Millesimato, annata 2016.

Mi immergo nei miei pensieri frizzanti e mi tuffo metaforicamente nel mio calice. Ops, è rimasto solo un sorso. Prendo posto al tavolo, dove Gabriel, il figlio dei gestori, prontamente mi serve la prima portata: “Pane fatto in casa al rosmarino con burro al limone”. Non ho fatto a tempo a dire nemmeno una parola che Gabriel mi ha già letta nel pensiero allungandomi la carta dei vini. .

Tuttavia preferisco continuare ad affidarmi ai suggerimenti di Carola:

durante la mia deliziosa cena sorseggerò un Puntay Kalterer See 2015. Posso dire che si tratta davvero di un accompagnatore decisamente ricco di fascino. E non mi riferisco alla verve dell’uomo di cui vi ho parlato precedentemente. Quel signore si chiama Stefano ed è lo chef dell’Hotel Marica. Lui sì che sa farmi sentire come una principessa e regalarmi un lieto fine da favola!

Le sue tagliatelle di segale fatte in casa con il ragù di selvaggina e le radici sono un vero banchetto reale! Quasi non posso credere ai miei occhi: il piatto è decorato con delle carote tagliate a forma di coroncina. In cuor mio questa corona la indosso già dal mio arrivo! Adoro il sapore speziato del ragù di selvaggina abbinato alle tenere tagliatelle che cingono la mia forchetta. Proprio come piace a me: questo ragù, infatti, non sa nemmeno cosa sia il tritacarne, perché è stato proprio Stefano a tagliuzzarlo finemente! Semplicemente magnifico!

Abendessen-Melanie-QUADRATISCH-5.jpg

Dolci sovrani dal cuore tenero

“Blin, blin”, la mia carrozza? No, sono le signore del tavolo accanto che brindano a “questa magnifica giornata sugli sci”. La portata successiva sposta di nuovo la mia attenzione su questa serata speciale: una granité alla melagrana! Già il nome promette un piacere decisamente royale... Prendo in mano il fresco calice fruttato e brindo assieme alle altre signore. In fondo, bisogna dirlo, ce lo siamo davvero meritate.

L’intervallo dopo le prime portate mi permette di rallentare questa maratona del piacere. Il mio sguardo si posa alla mia sinistra. “Come sta l’infortunata?”, chiedono Carola e Gabriel alla signora che oggi ha subito un piccolo incidente sulle piste. Qui sì che i proprietari di casa si prendono cura dei loro ospiti!

Un sorso di Puntay e già viene servito in tavola il secondo: una bistecca di cervo appena scottata con del sughetto di ginepro su cavolo rosso, accompagnata da marmellata di mirtilli rossi e purè di sedano. Il principe delle foreste locali sposa a perfezione il mio gusto! Il cavolo rosso, morbido ma al dente, apporta quel tocco di dolcezza all’abbinata composta dalla saporita selvaggina e dalla setosa purea di sedano. Per di più i colori di questo piatto si intonano perfettamente con la mia voglia di favola!

 

 

Abendessen-Melanie-QUADRATISCH-3.jpg
Abendessen-Melanie-QUADRATISCH-4.jpg

Un’ultima perla preziosa

Ammetto che dopo aver sorseggiato altri due calici di Kalterersee la mia corona da principessa stenta a stare ancora dritta al suo posto, ma in fondo non è poi così essenziale. Perché è arrivato il momento del dessert: canederli alla gianduia con scaglie di cocco, salsa alla vaniglia e gelato. E voglio dire, canederli alla gianduia! Un’ultima perla a impreziosire questa cena regale! Il mio giorno da principessa può dirsi ora davvero completo. E perfetto.

Non mi resta che darvi un ultimo suggerimento: chi desidera sentire qualche goccia di sangue blu scorrere nelle proprie vene, non deve far altro che prendersi una pausa e gustarsi una cena all’Hotel Marica. Dal canto mio posso dire che non mancherò di rivivere regolarmente questa splendida emozione. Ogni tanto si ha proprio bisogno di vivere una favola! ;-)

Le nostre offerte

Tutte le offerte

Storie dal Marica

Ogni giorno è diverso dagli altri, come le esperienze che si vivono. In ogni stagione e ad ogni ora del giorno. Qui troverete una descrizione delle nostre attività e di quello che renderà così straordinario il vostro soggiorno all'Hotel 4 stelle Marica.

Godere la primavera con il corpo in forma!

Ogni stagione riflette in qualche modo la sua bellezza, ma soprattutto la primavera che è qualcosa di molto affascinante nella nostra vallata! Mentri alcuni scendono ancora con gli sci dai pendii coperti di neve, altri si godono già il ciclismo su strada, le gite in mountainbike o le lunghe camminate attraverso la fioritura primaverile.

Tra monti e laghi

Fantastica scelta per la bici da strada e mountainbike. Il nostro "Marica" situato a 1100m tra vigneti e laghi e le cime delle Dolomiti. Stavolta abbiamo scelto Bolzano e il lago di Caldaro.

Un appuntamento al buio con il botto

DI tenui raggi del sole della sera si infiltrano ancora un’ultima volta tra le vette acuminate delle montagne. Una luce flebile illumina la terrazza dell’Hotel Marica . Il sole si specchia nel calice delle prime gocce di vino che oggi degusteremo.
Leggi tutto l'articolo

L’alba nelle Dolomiti

Viviamo momenti magici insieme ai nostri ospiti. Ci siamo alzati presto e ne valeva la pena.

Un lieto fine da favola

A chi desidera concludere in bellezza la propria giornata,
suggeriamo una cena all’Hotel Marica 4**** a Ega!
Per piaceri del palato e indimenticabili momenti regali...
continua a leggere l'articolo

Aperitivo domenicale con i nostri giovani musicisti

Ogni domenica abbiamo il piacere di poter ascoltare dal vivo alcuni dei giovani musicisti locali più promettenti. Per qualcuno di loro si tratta della prima esibizione in pubblico e altri ancora hanno formato un gruppo per l’occasione.Non solo: abbiamo scoperto che anche tra i nostri collaboratori ci sono dei talenti musicali nascosti…

Impressioni da Instagram

Natura di una bellezza mozzafiato, tante attività diverse, tempo per rilassarsi: scoprite tutte le opportunità per la vostra vacanza ideale sulla nostra pagina Instagram!

Scopri di più

Recensioni

Elosma

"Consigliamo a tutti questo hotel, abbiamo passato un fine settimana meraviglioso i proprietari e il personale sono stati gentilissimi, cibo raffinato e godurioso."

TripAdvisor

Ermanna e Ugo

"Abbiamo scoperto sei anni fa questa struttura e da allora non abbiamo più cambiato, del resto perchè cambiare quando l'accoglienza è calorosa, la professionalità eccellente, per non parlare della cucina (presentazione e qualità)."

TripAdvisor

Cristina C

"Una settimana in un hotel veramente eccellente, con un ottima cucina e del personale competente ed amichevole."

TripAdvisor